Barrette di cioccolato e riso soffiato

Barrette di cioccolato e riso soffiato

Quando il caldo avanza e la voglia di dolce non diminuisce, le barrette di cioccolato e riso soffiato sono la soluzione più golosa e veloce, non credete?

Ho scoperto questa ricetta grazie a 4 blogger e un paio di ricette, un progetto meraviglioso che vede me e le mie compagne di viaggio, FedericaPaola e Teresa, viaggiare, ogni settimana, nelle vostre case, fra le vostre ricette del cuore.

A venirmi in aiuto, sono state le ragazze di Dolci Follie, Vero e Tati, vincitrici della settimana di 4 blogger. Due ragazze fantastiche, che condividono delizie tutte da provare.

Non è la prima volta che replico una loro ricetta, vi ricordate la torta di pere e cioccolato?
Un’altra meraviglia da preparare, magari con temperature più basse.
Qui trovate il link per pasticciare e prepararla.

Bene, ora siamo pronti per preparare queste deliziose barrette di cioccolato e riso soffiato, senza cottura.

Barrette di cioccolato e riso soffiato

Barrette di cioccolato

Ingredienti:

250 g di cioccolato fondente (o quello che preferite, potete anche utilizzarne più tipi)
50 g di burro
150 g di riso soffiato

Procedimento:

In un pentolino, far sciogliere, a bagnomaria, il cioccolato con il burro.
Aggiungiamo il riso soffiato e mescoliamo.
Rivestiamo una teglia da forno rettangolare di carta forno e versiamoci il composto.

Cerchiamo di dare al nostro composto una forma rettangolare e livelliamolo.

Poniamolo in frigorifero per almeno due – tre ore, dopodiché formiamo le barrette con un coltello a lama liscia.

Le mie “barrette” hanno una forma irregolare, come potete vedere, mentre quelle di Vero e Tati sono perfette.

Voi potete creare la forma che preferite e gustarle in qualsiasi momento della giornata.

Un dolce perfetto da realizzare con i bimbi, per una merenda sana e golosa.

Visto che semplicità? Non vi resta che preparare queste deliziose barrette di cioccolato e riso soffiato.

Grazie Vero e Tati, grazie alle mie socie e grazie a voi, affettuosi lettori che siete sempre con me.

Vi abbraccio
Alla prossima ricetta

Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *