Biscotti au chocolat

La storia di questi biscotti au chocolat, profumati al limone, racconta di una ganache al cioccolato meravigliosa e di una frolla burrosa, che fa innamorare al primo morso e anche un po’ ridere, sapete perché?
Ve lo racconto qui giù.

Ho scoperto questi deliziosi gusci di frolla, grazie a 4 blogger e un paio di ricette, sul blog della vincitrice della settimana: Consuelo, in arte The Nerd Bakery Adventure.

Grazie a 4 blogger ogni settimana entriamo nelle vostre case e non importa la distanza, conoscersi e assaporare le ricette di ognuno è emozionante e incredibile. Le mie compagne, in questo viaggio alla scoperta delle ricette del cuore, sono tre blogger meravigliose: FedericaPaola e Teresa.

Mentre scorrevo le ricette golose e invitanti di Consuelo, ho avuto un colpo di fulmine, osservando la sua Tart au Chocolat, così ho capito che sarebbe stata proprio questa la ricetta che avrei riprodotto.
Così ho preparato tutto l’occorrente e mi sono messa al lavoro, perché una frolla più riposa e più è superlativa.

E qui inizia il bello.

Ho steso la frolla, ricavata la forma per la crostata e dopo aver messo i ceci in superficie, per la cottura in bianco, ho infornato.
Il meraviglioso profumo di limone cominciava a spandersi per tutta casa e io, nel frattempo, preparavo i biscotti au chocolat, con la frolla avanzata.

A cottura quasi ultimata, come faccio sempre, ho preso la mia crostata, per eliminare i ceci e lasciarla finire senza ma, per la fretta, udite udite, l’ho fatta cadere sul piano della cucina e la mia adorata crostata si è frantumata.

Ma in cucina non ci si può far prendere dal panico, giusto?
Quindi, ho fatto concludere la cottura ai pezzetti frantumati di frolla e dopo ho infornato i biscotti.

Inutile dirvi che erano squisiti anche i frantumini, come li chiamo io, soprattutto spalmati con una bella cucchiaiata di ganache di Consuelo, perché questa ricetta è davvero super!

Biscotti

Questi biscotti au chocolat ci ricordano una cosa molto importante, anzi due, che uno dei matrimoni più riusciti di sempre è quello fra la pasta frolla e la ganache al cioccolato e soprattutto che, a qualsiasi problema e imprevisto, c’è sempre una soluzione.

Pronti a scoprire la ricetta di questi biscotti au chocolat squisiti?

Per la ricetta originale della tart au chocolat di Consuelo cliccate qui.

Ingredienti (Per circa 40 biscotti au chocolat):

300 gr di farina 0
185 gr di burro freddo
135 gr di zucchero semolato
3 tuorli
la scorza grattugiata di un limone
un pizzico di sale

Per la ganache al cioccolato:

200 gr di panna fresca
210 gr di cioccolato fondente

Procedimento:

In una ciotola, lavoriamo il burro freddo a pezzetti (tolto dal frigo giusto 5 minuti prima di impastare), con lo zucchero, il sale e la buccia di limone, fino a che non diventa cremoso.
Aggiungiamo i tuorli, uno alla volta.
Quando sono ben incorporati, aggiungiamo la farina e impastiamo velocemente.
Appena il composto è omogeneo, formiamo un panetto e poniamolo in frigo a riposare.

L’ideale sarebbe preparare la frolla un giorno prima, ma andrà bene anche farla riposare 2-3 ore.

A riposo concluso, preriscaldiamo il forno statico a 170°, stendiamo la frolla a medio spessore e formiamo i biscotti, con le formine che preferiamo.

Poniamo i biscotti su una teglia, foderata di carta forno e inforniamoli nel ripiano centrale.
Lasciamoli cuocere 10 minuti, o comunque fino a leggera doratura.

Appena saranno pronti, lasciamoli raffreddare e dedichiamoci alla ganache.
Tritiamo il cioccolato fondente, poniamolo in una ciotola di vetro o di ceramica e mettiamo a scaldare la panna in un pentolino a fuoco basso.
Non appena la panna sfiora il bollore, versiamola sul cioccolato, attendiamo qualche secondo e mescoliamo bene, per far amalgamare il composto e far sciogliere il cioccolato.

Dopo circa 10 minuti, quando la ganache sarà raffreddata, riempiamo i nostri biscotti con un cucchiaino di ganache e poniamo sopra altri biscotti.
Per l’effetto wow, prima della cottura, incidiamo alcuni dei biscotti con una formina più piccola al centro, per rendere visibile il cuore di ganache.

Se avanza della ganache, conserviamola in frigo e al momento di consumarla, facciamola scaldare a bagnomaria, tornerà cremosa come appena fatta.

I nostri biscotti au chocolat sono pronti per essere gustati e vi faranno innamorare al primo morso, parola mia e di Consuelo!

Biscotti au chocolat

Grazie di cuore a Consuelo per questa ricetta deliziosa!

Vi aspetto alla prossima delizia,
Un abbraccio,
Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *