Biscotti del cuore semplici e veloci

Lo confesso: Ero partita con tutti i buoni propositi, volevo impastare una pasta frolla vegana, ma alla fine la pasta frolla classica mi ha rapito.
Non ho resistito al profumo del burro che si mescola alla farina e al giallo intenso del tuorlo che si rompe a fatica e così sono nati i biscotti del cuore semplici e veloci, con le gocce di cioccolato, se anche voi le adorate, come me.

La prossima volta sarà il turno della frolla vegana, perché nonostante l’assenza di burro e uova, è fantastica.

Nel frattempo vi lascio la ricetta di questi biscotti del cuore semplici e veloci.
La ricetta della frolla è quella di famiglia, quella che amo e che mi riporta sempre un po’ indietro nel tempo, con una variante, perché questa volta ho utilizzato la semola per crostate e biscotti della linea “Semole d’autore” di Selezione Casillo.
Sono certa che non l’abbandonerò più, la pasta è friabile e delicata.
La avete mai provata?

Grembiule e spianatoia e si parte!

Ingredienti per circa 50 biscotti 

500 gr di semola per crostate e biscotti Selezione Casillo
2 uova + 1 tuorlo
175 gr di burro
135 gr di zucchero a velo
un cucchiaino e mezzo di lievito chimico per dolci
gocce di cioccolato q.b. (facoltativo)

Per guarnire:

60 gr circa di cioccolato fondente
una noce di burro

In una ciotola, lavoriamo con una forchetta, il burro freddo di frigo tagliato a pezzetti, con lo zucchero a velo.
Aggiungiamo le uova, uno alla volta e continuiamo a mescolare.
Quindi, inseriamo la farina e il lievito, poco alla volta.
Quando è ancora grumoso, trasferiamo l’impasto sulla spianatoia e impastiamo, senza scaldarlo troppo, fino a formare un composto omogeneo e lucido.
Creiamo una palla, avvolgiamola nella pellicola alimentare e lasciamo riposare in frigo per circa 40 minuti.
Prendiamo anche le gocce di cioccolato, io ne ho utilizzato quattro manciate e poniamole in frigo, per lo stesso tempo della frolla.
Possiamo anche prepararla il giorno prima e formare i biscotti il giorno dopo.

Dopo il riposo, preleviamo la pasta e dividiamola a metà.
Io ho inserito in una metà le gocce di cioccolato fredde di frigo e un’altra l’ho lasciata bianca.
Stendiamo uno dei due panetti a uno spessore medio e formiamo, con le nostre formine preferite, i biscotti.
Poniamoli su una teglia ricoperta da carta forno.
Facciamo la stessa cosa con l’altra metà di impasto.

Inforniamo i nostri biscotti in forno statico preriscaldato a 155 gradi per circa 10 min.

Nel frattempo, facciamo sciogliere il cioccolato fondente con una noce di burro a bagno maria.
Lasciamo raffreddare i biscotti e intingiamoli nel cioccolato fuso.

Conservazione:
Si conservano in una scatola di latta o coperti ermeticamente in frigo, per una settimana circa.

 

I consigli di Nonna papera:
Cottura
: Come sapete il mio forno è molto forte, dunque mi trovo bene a cuocere i biscotti a 155 gradi. Voi regolate la cottura e i tempi in base al vostro forno.

Questi biscotti del cuore semplici e veloci sono come le ciliegie e poi sono perfetti per queste giornate autunnali.
Dev’essere stupendo prepararli con i bambini e usare le loro formine preferite, vero?
Io ho scelto le forme più semplici, ma ci si può sbizzarrire.

Non vedo l’ora di vedere i vostri.
Vi abbraccio,
Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *