Biscotti pan di zenzero

biscotti pan di zenzero

Lo sentite anche voi questo profumo meraviglioso?
Sì, sono proprio loro “I biscotti pan di zenzero”, tipici biscotti di pasta frolla speziata che profumano di Natale e di magici istanti, trascorsi con le persone che amiamo, vicino a un caminetto, mentre sorseggiamo una tisana alla cannella.

Sono sempre stata innamorata di questi biscotti e non appena arriva Dicembre, mi tuffo completamente nell’atmosfera natalizia, sfornando teglie e teglie di questi deliziosi Gingerbread, di origine anglosassone.

I biscotti pan di zenzero sono in cima alla lista, nella classifica dei miei dolci di Natale e non potevo non scrivervi la ricetta qui, su Giglierose.

Che ne dite di prepararli insieme?

La ricetta è semplicissima e magicamente speziata.
Sono perfetti anche come idea regalo e fidatevi, la persona che li assaggerà si innamorerà all’istante di questi omini.

pan di zenzero

Ingredienti  per la frolla (per circa 25 biscotti medi o 50 piccoli):

500 gr di farina di Maiorca (o farina 0, 1)
160 gr di burro
3 uova
55 gr di miele di acacia
80 gr di zucchero a velo
mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio o 1 cucchiaino di lievito chimico per dolci
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di zenzero
1 cucchiaino di noce moscata
1/2 cucchiaino di curcuma
La buccia di 1/2 limone grattugiata

Per la glassa al limone:
200 gr di zucchero a velo
1 limone

Procedimento:

In una ciotola, lavoriamo con una forchetta, il burro freddo di frigo tagliato a pezzetti, con lo zucchero e il miele.
Aggiungiamo le uova, uno alla volta e continuiamo a mescolare.
Aggiungiamo le spezie e la buccia del mezzo limone grattugiata al composto.
Quindi, inseriamo la farina con il lievito o il bicarbonato, poco alla volta.
Quando è ancora grumoso, trasferiamo l’impasto sulla spianatoia e impastiamo, senza scaldarlo troppo, fino a formare un composto omogeneo e lucido.

L’aggiunta dell’acqua dipende dalla farina, se l’impasto vi sembra troppo secco aggiungetene un po’.

Creiamo una palla, avvolgiamola nella pellicola alimentare e lasciamo riposare in frigo per circa 40 minuti.

Possiamo anche prepararla il giorno prima e formare i biscotti il giorno dopo.

Dopo il riposo, prendiamo la pasta e dividiamola a metà.
Stendiamo con il matterello una metà fino a raggiungere uno spessore medio, a seconda del nostro gusto, e formiamo i biscotti con le nostre formine preferite.
Procediamo con le stesse operazioni con l’altra metà di pasta.

Mettiamoli sulla teglia da forno. ricoperta di carta forno e se vogliamo appenderli, con una cannuccia, creiamo un buco in superficie, calcando delicatamente.

Non fatelo troppo in alto, altrimenti in cottura potrebbe aprirsi.

Per far mantenere la forma ai nostri biscotti, poniamoli sulla teglia da forno coperta da pellicola alimentare e lasciamoli 15 minuti circa in frigo.

Nel frattempo preriscaldiamo il forno statico a 160°.
Inforniamo i biscotti pan di zenzero nella parte centrale e lasciamo cuocere per circa 12 minuti, facendo attenzione a non farli scurire eccessivamente.
Sforniamoli e lasciamoli raffreddare su una griglia.

Procedimento per la glassa al limone:

Versiamo lo zucchero a velo in una ciotola e poco a poco aggiungiamo il limone, mescolando.

La consistenza ideale della glassa è cremosa e compatta, quindi la glassa dovrà apparire bianca, abbastanza coprente e poco liquida.
Se vi sembra troppo liquida aggiungete dello zucchero. Viceversa, se vi sembra troppo solida, aggiungete un po’ di limone.

Sistemiamo i biscotti pan di zenzero su un foglio di carta forno e inseriamo la nostra glassa in una sac à poche, utilizziamo una bocchetta piccola per decorare nei modi più divertenti i nostri biscotti pan di zenzero.

Lasciamoli asciugare per circa 20 minuti.

Una volta asciugati, i biscotti possono essere utilizzati come le decorazioni del nostro albero e non solo.
Basterà inserire il nastro che più ci piace all’interno del foro praticato con la cannuccia e godersi il magico e dolce spettacolo natalizio.

I biscotti pan di zenzero si conservano per circa 15 giorni.

gingerbread

Visto?
Prepararli è davvero semplice e in più riempie la casa di un profumo meraviglioso, perfetto per le feste natalizie.

Credo che il profumo dei biscotti pan di zenzero abbia anche il potere del buonumore, basta entrare in cucina e sentire il loro profumo inebriante, per sentirsi più felici.
Quindi, diamo il via alla produzione e non dimentichiamo di dividerli con chi amiamo.

Vi aspetto con la prossima ricetta natalizia.

Un abbraccio,
Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *