Pancakes vegani con farina di castagne

Pancakes vegani con farina di castagne

La cucina è un contenitore di storie che, mescolate insieme, danno vita alla ricetta più speciale che esista: Quella della condivisione e dei desideri più veri.

Il cibo riesce a regalarmi, ogni giorno, dei nuovi sogni, come questi pancakes vegani con farina di castagne, che hanno reso ancora più magica la mia colazione.
A proposito di sogni, oggi vi presento “4 blogger e un paio di ricette”, un progetto nato su instagram, a cui tengo particolarmente, che condivido con tre blogger speciali: Paola, Federica e Teresa, innamorate della cucina e di tutto l’universo del cibo.

4 blogger nasce per l’amore della condivisione e della contaminazione di luoghi, usanze, ricette.
Ci siamo chieste quale sarebbe stato il modo migliore per conoscere nuovi amici, con cui condividere le nostre passioni e per portare i profumi di altre case, nella nostra casa. Così abbiamo pensato a questo progetto: Ogni settimana una di noi sorteggia un partecipante, dopodiché sceglie la ricetta del vincitore e la realizza, condividendola sui suoi canali.

Grazie a questo progetto, oggi condivido i pancakes vegani con farina di castagne, una ricetta rivisitata della vincitrice di questa settimana: Giovanna.
Oltre a conoscere una ragazza stupenda e a poter condividere con lei le mie passioni, ho scoperto anche dei pancakes golosi, perfetti per la colazione e non solo.

La ricetta originale dei pancakes di Giovanna prevede l’utilizzo delle uova e la potete trovare sui suoi canali instagram e facebook.

Io l’ho rivisitata, sostituendo l’uovo e realizzando una versione vegana dell’impasto.
Li ho farciti con yogurt greco e confettura di mirtillo con soli zuccheri della frutta Zuegg, ma potete sbizzarrirvi con la farcitura.

 

Pancakes
Il panorama da casa di Ricky, una colazione fantastica con vista sublime.

Ecco le dosi per questi pancakes vegani con farina di castagne, dal sapore intenso e dal profumo magico di castagne.

Ingredienti (per circa 20 pancakes medi):

300 gr di farina di castagne
410 gr di acqua
24 gr di olio e.v.o
85 gr di zucchero
un cucchiaino di bicarbonato
cannella q.b.

Procedimento:
Mescoliamo tutti gli ingredienti secchi (farina, bicarbonato, cannella, zucchero) in una ciotola e tutti gli ingredienti liquidi in un’altra.
Aggiungiamo poco alla volta l’acqua, poiché in base alla consistenza della farina, potrebbe volercene un po’ in più o in meno.
Il composto deve risultare abbastanza liquido e non denso.

Versiamo gli ingredienti liquidi nella ciotola di quelli secchi e con una frusta amalgamiamo i due composti.
Lasciamo riposare il composto per circa 10 minuti a temperatura ambiente.

Scaldiamo una padella per crêpes o quella che utilizziamo solitamente, l’importante è che non faccia attaccare i pancakes.
Quando è calda, versiamo circa un mestolo di composto al centro.
Giriamo il pancake quando comincia a fare le bolle e facciamolo cuocere per pochi secondi dal secondo lato.

Sistemiamo i pancakes uno sopra l’altro, in un piatto.

Innamoriamoci del loro profumo e del loro sapore, assaggiandoli insieme a chi amiamo.

Colazione con Pancakes

Abitando nel Cilento, fin da piccola facevo grandi scorpacciate di castagne e provare questi pancakes con la farina fatta da mia mamma, mi ha riportato indietro nel tempo, quindi ringrazio Giovanna per questa buonissima magia.

Per scoprire tutti i dettagli e partecipare al nostro progetto 4 blogger e un paio di ricette, seguiteci su instagram e sui nostri blog.
Qui trovati i canali di Fede, Paola e Tery.
Dateci un’occhiata e scoprirete tante ricette golose da preparare.

Innamorarsi di nuove ricette e condividerle insieme è un meraviglioso modo per arricchire il nostro bagaglio di sogni.

E poi, non dimenticate di provare questi velocissimi pancakes con farina di castagne, nella versione originale di Giovanna, o nella mia.

Pancakes di Giovanna
I pancakes di Giovy.
Ph. Giovanna

Vi abbraccio,
Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *